Miss-Pelling Heart

Cronache di un cuore dislessico

Canto n. 3 – A fist hurts for a bit

on January 29, 2013

A volte ci ripenso.

A come la verità cambi, si modifichi, si declini, in base a come la vede ognuno di noi. Spesso avevo l’impressione di trovarmi in una realtà parallela, perdevo totalmente la concezione di quale fosse la realtà. Parlavamo, discutevamo, ma erano due lingue diverse. Eravamo due mondi, due pianeti diversi. Ogni fatto sembrava trasformarsi nel suo opposto, come nel film di Kurosawa. Fu  pazzesco, vederlo la prima volta. Ogni personaggio racconta lo stesso episodio dal suo punto di vista. E sembrano quattro storie diverse, quattro avvenimenti distinti. Alla fine, nessuno saprà mai cosa sia successo veramente.

Io spesso mi sentivo così, come fossi dentro quella pellicola in bianco e nero. Come sospesa in un’altra dimensione.

A volte mi pareva di percepire l’odore della verità e spesso non sapeva di buono.

Quindi tornavo a chiudere gli occhi, a vivere il nostro sogno. Mi facevo assorbire dal suo mondo, dal suo calore. Mi facevo schermo dietro di lui, eravamo noi due contro il resto del mondo, come diceva sempre. Seguiva sempre il suo istinto. E il suo istinto gli imponeva di difendermi, sempre e comunque. Anche quando non era necessario, anche se cercavo di fermarlo. Anche quando significava esporsi e ferirsi, col rischio, spesso, di rovinare tutto.


In questo lungo, lento risveglio ogni tanto mi chiedo se ci credevamo veramente a tutto quello che dicevamo. E anche io: credevo davvero alle mie stesse parole?

After all that has been said and done
I won’t ask you where you’re going
Don’t keep in touch, I don’t miss you much
Except sometimes early in the morning
Now use your silver tongue once more
There’s one thing that I’d like to know
Did you ever believe the lies that you told?
Did you earn the fool’s gold that you gave me?

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Ostaria Dai Kankari

_ Via Fossa Donne, 93 _ Marano di Mira (VE) _ Tel. 041 47 95 94

purtroppo

Quello che leggi qui è tutto autobiografico. Soprattutto le cose inventate.

Cartoline da Atene

Just another expat's blog

TheReporterandTheGirlMINUSTheSuperMan!

Personal blog, interracial relationships, dating, author, BWWM,

Tramedipensieri

Lo scritto non arrossisce.

Yarn & Spices

Cooking and crochet, not quite by the book.

miss crosstitch's Blog

Street embroidery

indie sto cazzo.

tutto quello che vi siete persi mentre eravate presi ad ascoltare quelle merde degli XX

%d bloggers like this: